Il Mio Mondo Cinema

innamorato.jpgDopo tanti bei film ci si aspetta quantomeno un mezzo passo falso, una qualche caduta di stile o semplicemente una pellicola che non ci piace, se non altro per ragioni statistiche. E invece NO! Clint Eastwood ci stupisce e ci fa innamorare sempre, sia come attore che come regista, con questo Gran Torino nel quale interpreta il ruolo di un anziano scorbutico rimasto vedovo, solo col suo cane nella sua villetta di periferia. Lui, che la guerra l’ha vissuta, sa come gira il mondo,  ha sempre la risposta (un’offensiva risposta) pronta a proteggerlo dal mondo e dalle persone che lo circondano, con il risultato di trovarsi lontano da tutti: la famiglia, i figli, i nipoti, la chiesa locale, i pochi amici e i vicini.

Questo americano vecchio stampo, che ha lavorato nella fabbrica Ford e non sopporta quelle “scatolette” di auto giapponesi, che peraltro vende uno dei suoi figli, si sentirà a dir poco interdetto quando un’intera famiglia di “musi gialli” si trasferirà nella casa accanto alla sua, quegli stessi “musi gialli” che lui ha combatutto durante la guerra. Eppure non saranno né i parenti, né la chiesa o altri a fare breccia in quest’uomo ma, per una serie di circostanze, proprio i nuovi vicini di casa.

Frase cult:

Avete mai fatto caso che ogni tanto si incrocia qualcuno che non va fatto incazzzare? Quello sono io.

http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/digg_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/delicious_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/technorati_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/google_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/myspace_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/facebook_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/yahoobuzz_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/twitter_48.png

ARTICOLI CORRELATI

  • Changeling – Eastwood non sbaglia un colpo

    Clint Eastwood sorprende ancora con un film davvero ben fatto e continua a confermare le sue grandi qualità di regista e di narratore, riuscendo...

  • Men in Black 3 (3D)

    Sono passati molti anni ormai dall'uscita del primo Men in Black, ma fortunatamente in questo terzo capitolo l'atmosfera e lo stile inconfondibile...

  • Hysteria – forse non sapevate che…

    Mettete insieme un "sex toy" tipicamente femminile, la Londra puritana del 1880 e un pizzico (ma proprio piccolo) di storia vera. Viste le...

  • Super 8

    L'impressione di trovarsi di fronte a un flm di Steven Spielberg degli anni d'oro (tra un E.T. e un Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo) è più...

  • Come ammazzare il capo e vivere felici

    A quanto pare si può realizzare il delitto perfetto quasi involontariamente, per di più facendone fuori tre in un sol colpo! Questa è una delle...

2 Comments so far »

  1.  

    kigio said

    Marzo 24 2009 @ 11:58

    ke gran film..un grandissimo Clint!!tanto di cappello!!m pento di essermi perso Changeling e Million Dollar Baby..ma rimedierà al più presto!

  2.  

    Lara said

    Marzo 24 2009 @ 13:47

    Io l’ho visto ieri sera ed è davvero un bel film…non me lo aspettavo così…molto profondo e anke un pò commuovente…davvero un gran film!

Comment RSS · TrackBack URI

Leave a comment

Nome: (Required)

eMail: (Required)

Website:

Commento: