Il Mio Mondo Cinema

Horror-senza-paroleNon spenderò molte parole su questo film dato che poco c’è da dire se non che questo film è l’inutile remake di Rec degli spagnoli Paco Plaza e Jaume Balagueró. Remake inutile poiché è uscito ad un anno di distanza, con la presunzione di migliorare un film già per se innovativo solo avendo a disposizione un budget forse un po’ più consistente. Il trucco di Quarantine è forse leggermente fatto meglio? Un po’ più splatter? Ok, ci può stare..ma all’atto pratico di differenze sostanziali nella storia, nel montaggio e addirittura nei dialoghi, non ce ne sono, come neanche a livello di regia (anzi, in questo film è molto più scialba e poco personale). Tra le cose inspiegabili: i nomi sono rimasti in spagnolo, , mentre la coppia di cinesi si trasforma in una coppia di neri senza un perché (non hanno trovato cinesi?), e quando ci si potrebbe aspettare un po’ di tocco americano invece rimane per lo più una spudorata copia in carta carbone. Il tutto mi fa pensare ad una trovata commerciale nella speranza di sfruttare l’ondata di aria fresca portata dal film e guadagnare qualche soldo. Come è possibile che chi ha visto qualche mese prima Rec possa essere interessato in un film al 99% uguale, è chiaro che si guarderà l’originale. Soprattutto poi, posteriormente all’uscita di Rec 2, la gia scarsa curiosità verso Quarantine sarà sparita del tutto.

Altro neo è la durata del film, quasi un’ora e mezza, quando lo svolgersi degli eventi rimane uguale, e anzi c’è un tentativo di spiegare le cose in maniera più approfondita, che risulta subito essere prolisso e non dice niente di più (di meno forse). Secondo punto, legato parzialmente al primo è, a parte poche scene ben fatte, la quasi totale assenza di suspance, trovando in un po’ più di gore un espediente fallimentare. Ciliegina finale: alla fine, nell’ultima stanza dove dovrebbe essere spiegato tutto dalla voce nel registratore, invece ci sono solo dei mugugni, e quella che alla fine dovrebbe essere una bambina è più che altro una vecchia (perché hanno eliminato proprio alla fine i passaggi indispensabili al fine di comprendere la storia?). Se avete visto Rec questo film è inutile e se non lo avete visto guardate comunque il “master” e non questo. Spero vivamente che non ci sia un seguito come è stato per Rec (Rec 2 lo consiglio) anche se forse Quarantine nella sua inutilità, nell’essere azzardato e copiato male, ha il pregio di aver fatto diventare Rec gia un classico che non ha repliche ne termini di paragone per la sua unicità (che non sia tutta una tattica!). Non vorrei mai più sentir parlare di remake a distanza di un anno…

http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/digg_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/delicious_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/technorati_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/google_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/myspace_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/facebook_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/yahoobuzz_48.png http://www.ilmiomondocinema.com/wp-content/plugins/sociofluid/images/twitter_48.png

ARTICOLI CORRELATI

Leave a comment

Nome: (Required)

eMail: (Required)

Website:

Commento: